6 Strategie per Avere il Controllo sulla Vostra Classe Virtuale con il Video

file

 

Learning Management System, lo avete? Soluzione per videoconferenze, la avete? Sistema di gestione video, lo avete? Se la risposta è sì ai tre punti avete quello che chiamiamo «i Tre Grandi» — la spina dorsale tecnologica per qualsiasi aula virtuale. Con la vostra infrastruttura ora in atto, come potete sfruttarla al meglio in modo che la vostra classe virtuale possa davvero essere un luogo di insegnamento, apprendimento e connessioni sociali?

Esperienze di apprendimento asincrone e l'uso del video sono una caratteristica centrale di un'aula virtuale di successo. Parlando con i nostri clienti, che includono università pubbliche e private di tutto il mondo, abbiamo sentito parlare di molti modi diversi per utilizzare i video per migliorare i risultati di apprendimento, aumentare l'accessibilità e creare un senso di comunità tanto necessario.

Che le vostre classi siano completamente virtuali o ibride, ecco sei strategie che possono aiutarvi ad avere successo:

 

Aula capovolta

 

Mentre la classe capovolta non è un fenomeno nuovo, capovolgere un'aula virtuale è un recente sviluppo basato sulla pandemia mentre le scuole passano all'apprendimento online.

Le aule capovolte iniziano con una domanda centrale, secondo Jonathan Bergmann, pioniere della pedagogia in classe capovolta: «Qual è l'uso migliore del mio tempo di lezione faccia a faccia? «In un ambiente remoto, questo «tempo di classe faccia a faccia» può materializzarsi come videoconferenze sincrone come Blackboard Collaborate. In entrambi i casi, quando gli studenti guardano un video capovolto che copre un argomento prima di incontrarsi di persona o tramite Collaborate, il tempo di lezione può essere utilizzato per la discussione e il dibattito anziché una lezione a senso unico. Negli ambienti di apprendimento remoto, dove i corsisti hanno maggiori probabilità di incontrare distrazioni e perdere concentrazione, utilizzare strumenti sincroni per interagire con gli studenti è un buon uso di quel tempo prezioso.

Nei video capovolti, gli insegnanti possono chiedere ai corsisti di pensare a una domanda da discutere quando vengono a lezione di persona o tramite Collaborate. Possono anche incorporare domande e quiz per garantire che i corsisti stiano padroneggiando il materiale. L'analisi video delle classi capovolte può anche avvisare gli insegnanti su quali materiali stanno visualizzando i corsisti, dove sono bloccati e se si stanno preparando o meno per le sessioni sincrone.

 

Apprendimento HyFlex

 

HyFlex significa che ogni classe è offerta in tre modalità: di persona, online in modo sincrono e online in modo asincrono. Questo modello offre agli insegnanti la flessibilità di spostare senza soluzione di continuità le loro classi al 100% online, se necessario, come durante le crisi di salute pubblica, le calamità naturali e i periodi di disordini politici e civici.

L'approccio HyFlex supporta anche una comunità di corsisti diversificata e consente un ambiente di apprendimento più inclusivo. Ad esempio, i corsisti che devono gestire lavoro e impegni familiari possono partecipare e imparare nel modo più adatto alle loro esigenze.

Mentre l'apprendimento HyFlex ha molti vantaggi, anche i sostenitori più forti del modello concordano sul fatto che, senza una corretta pianificazione, può essere difficile fare bene. È difficile coinvolgere i corsisti sia di persona che online, creando allo stesso tempo ricche esperienze di apprendimento asincrone. Inoltre, HyFlex richiede investimenti iniziali per acquisire la tecnologia necessaria e imparare ad usarla in modo efficace.

Con soluzioni come Panopto, che hanno integrazioni senza soluzione di continuità con LMS (Learning Management Systems) e la tecnologia di videoconferenza, queste sfide possono essere superate. Le soluzioni basate sul cloud come Panopto non richiedono alcun hardware aggiuntivo, e durante l’emergenza per la pandemia COVID-19, insegnanti e corsisti sono diventati molto più flessibili e in grado di incontrare i corsisti ovunque si trovino, in qualunque contesto possano unirsi.

 

Progetti video i corsisti

 

Nelle aule virtuali, le presentazioni live dei corsisti possono diventare una sfida: i corsisti non sono fisicamente in classe per lavorare su progetti di gruppo o presenti davanti ai loro compagni di classe. I progetti video, tuttavia, offrono ai corsisti una buona opportunità di collaborare e mostrare le loro conoscenze su un particolare argomento. In alternativa, i corsisti possono presentare presentazioni ai propri insegnanti tramite video che hanno registrato autonomamente.

I progetti video dei corsisti aiutano gli studenti a consolidare la loro comprensione di un corpo di conoscenze e offrono un modo alternativo e creativo per comunicare tali informazioni, sia ai loro insegnanti che all'intera classe. Le presentazioni basate su video sono anche un ottimo modo per i corsisti di concentrarsi su un'area specifica in modo più dettagliato e fare pratica con le abilità di presentazione.

Le presentazioni video possono essere eseguite utilizzando una combinazione di strumenti asincrono e sincrono. Se un corsista sta lavorando a una presentazione individuale, può registrare e condividere il contenuto con i propri compagni di classe o istruttore utilizzando Panopto. Nei casi in cui diversi corsisti stanno lavorando insieme a un progetto, possono registrare il contenuto in Collaborate con diversi corsisti che si collegano dalle rispettive posizioni e quindi caricare la registrazione su Panopto per l'editing, la condivisione e l'archiviazione.

 

Crea un tuo canale YouTube interno

 

Ai vecchi tempi, vale a dire. prima della pandemia COVID-19, il video era qualcosa che la maggior parte delle persone voleva fosse ben fatto e perfezionato prima di condividerlo con il mondo. Coloro che sono interessati a produrre video per l'istruzione o per divertimento investirebbero in attrezzature costose, illuminazione, microfoni, ecc Nel mondo di oggi, tuttavia, dove la produzione video è facilmente accessibile a quasi tutti, tendiamo a giudicare i video principalmente in base all'autenticità piuttosto che alla qualità della produzione. Abbiamo sentito dai clienti che i corsisti preferiscono video imperfetti a contenuti video perfettamente prodotti che sembrano più messe in scena.

Gli YouTuber spesso chiedono feedback nei commenti, il che aiuta i loro follower a interagire con i loro contenuti. Allo stesso modo, quando crei contenuti video educativi per la tua classe virtuale, chiedere feedback o domande durante o alla fine del video è un buon modo per interagire con i corsisti e perfezionare i tuoi contenuti. Proprio come su YouTube, piattaforme di gestione video come Panopto forniscono analisi preziose che possono mostrare quando i corsisti hanno smesso di guardare il video, quali sezioni hanno dovuto riprodurre, quanti studenti hanno guardato il video fino alla fine, ecc Questi dati possono fornire informazioni dettagliate su come migliorare i contenuti del video.

 

Mercoledì asincrono

 

In Panopto è stato istituito quello che chiamano «Asynch Wednesday», che è una giornata senza incontri per i dipendenti. Panopto ha scoperto che avere un giorno alla settimana libero dalle interruzioni delle riunioni offre ai loro team il tempo necessario per concentrarsi più profondamente su un particolare progetto o su attività ad alta intensità di concentrazione.

Da noi in Seidor, quando lavoriamo a progetti per i nostri clienti, i venerdì i project leader realizzano un breve video di non più di 3 minuti per dare aggiornamenti interni al team di progetto, celebrare i risultati raggiunti, far presenti i rischi di progetto e ricordare i principali obiettivi delle giornate che verranno. Oltre ad augurare un buon fine settimana a tutti.

I ricercatori dell'Università della California, Irvine, hanno scoperto che il tipico impiegato (prima della pandemia COVID-19) è interrotto o commuta attività all'incirca ogni tre minuti e cinque secondi. E ci vorranno 23 minuti e 15 secondi solo per tornare da dove aveva interrotto. Con la pandemia globale che costringe molti professionisti a lavorare da casa, la gestione simultanea delle responsabilità lavorative e non lavorative ha solo aumentato il numero di interruzioni.

I corsisti in aule virtuali che stanno barcamenandosi tra lezioni sincrone, compiti a casa e le distrazioni del loro ambiente domestico, possono anche incontrare frequenti interruzioni e trovare difficoltà a concentrarsi sul completamento di singole attività.

Dedicare un giorno della settimana ad attività asincrone — recuperare le lezioni perse, lavorare su progetti di ricerca o studiare per un test — può aiutare i corsisti a rimanere al di sopra dei loro vari incarichi ed evitare l'affaticamento di Zoom.

 

Video Introduzione

 

Un' altra tradizione Panopto che funzionerebbe bene nelle aule virtuali sono i video introduttivi. Quando un nuovo dipendente entra a far parte di Panopto, registra un video che introduce chi è, da dove proviene, la propria precedente esperienza lavorativa e i propri punti di passione. Alcuni sono brevi e semplici, altri più elaborati. Attraverso questi video, i dipendenti di Seattle conoscono un nuovo impiegato a Sydney e forse si rendono conto di condividere la passione per la cucina, o che hanno vissuto nella stessa città in un certo momento. Nel mondo del lavoro virtuale di oggi, i dipendenti della stessa città che devono ancora incontrarsi di persona possono conoscersi attraverso questi video introduttivi.

Allo stesso modo, i corsisti all'inizio dell'anno potrebbero creare i propri video da condividere con insegnanti o compagni di classe. Questo è un ottimo modo per uno studente di presentarsi e condividere un po' con chi si trova in un ambiente controllato, al proprio ritmo. Durante una lezione Collaborate dal vivo, i corsisti potrebbero non voler parlare di se stessi estemporaneamente, ma quando viene data l'opportunità di mettere insieme alcune diapositive e registrare un video in anticipo, molti accoglieranno l'opportunità. Questi video consentono ai corsisti di imparare molto l'uno sull'altro in un lasso di tempo relativamente breve, il che è particolarmente utile all'inizio del corso o del percorso di studio.

Mentre pianificate il prossimo percorso di formazione e contemplate modi per navigare nel mondo ibrido delle classi faccia a faccia con l'apprendimento remoto, considerate di provare alcune di queste strategie.

 

Per vedere una demo personalizzata della piattaforma video Panopto completa, contatta il nostro team oggi stesso.

La riproduzione è autorizzata da Panopto.

utilizzo dei cookie
SEIDOR utilizza i propri cookies e quelli di terzi per conoscere e misurare l'attività sul Web, redigere profili di navigazione degli utenti e rilevare eventuali miglioramenti. Per questo motivo, chiediamo il vostro esplicito permesso. Potete accedere a maggiori informazioni sull'uso e la configurazione dei cookie nella nostra politica sui cookie cliccando qui.
accettare Rifiutare
X
contatto